Categories:

La mappa del sonno tra i giovani: le donne e gli adolescenti dormono di più

Esistono differenze sostanziali nella durata e nei tempi del sonno in base ad età, regione geografica e sesso. Non è una nostra conclusione, ma il risultato di un complesso studio sul sonno, esteso a tutto il mondo, che ha coinvolto oltre 17.000 giovani tra i 16 e 30 anni.
A condurlo sono stati i ricercatori dell’Università di Helsinki, che hanno pubblicato i risultati scoperti sulla rivista scientifica Sleep Medicine.
Grazie a particolari dispositivi indossati dai soggetti, gli scienziati hanno potuto monitorare e analizzare il sonno di oltre 17.355 adolescenti e giovani adulti (il 56% del campione era di sesso femminile) per due settimane.
Uno dei risultati più curiosi riguarda la durata del sonno: a 30 anni si dorme 7 ore e 29 minuti, ben 24 minuti in meno (7 e 53) rispetto a quando si è adolescenti.
Non solo: in età adolescenziale e fino ai 24 anni si tende a dormire tardi e svegliarsi con calma al mattino, mentre dai 25 ai 30 questa tendenza si inverte.
Facendo una distinzione tra i sessi, invece, è emerso che, in generale, le giovani donne dormono più dei ragazzi: questo semplicemente perché la maggior parte di loro ha l’abitudine di andare a dormire prima la sera.
Queste indicazioni però non sono le stesse in tutte le parti del mondo: in Europa e nel Nord America infatti, nella fase di passaggio dall’adolescenza all’età adulta, si dorme molto più a lungo, a differenza dei Paesi asiatici in cui si riposa relativamente di meno.
In Oceania ci sono altri ritmi, dato che si si va a letto prima e ci si risveglia al mattino presto rispetto ad altre zone geografiche; tutto il contrario di ciò che succede in Medio Oriente, dove queste abitudini sono invece posticipate.
«Le differenze geografiche sono risultate relativamente di lieve entità – ha detto la dottoressa Liisa Kuula, autrice principale dello studio, commentando i risultati della ricerca – ma simili a quelle osservate in precedenti studi su scala ridotta. La necessità di dormire non varia notevolmente tra le culture, ma le differenze sorgono in termini di tempo riservato al sonno»

Memory Strong: il sostegno sicuro per il tuo sonno
Trovare il materasso giusto non è cosa semplice. Ognuno ha le sue esigenze e le sue abitudini, per non parlare dei problemi di postura. Per questo abbiamo realizzato un materasso pensando a chi ama la semplicità, ma non vuole rinunciare al comfort.
Il nostro Memory Strong è il materasso ideale per chi cerca un appoggio deciso ma non può fare a meno del Memory. È composto da un tessuto elastico che si adatta perfettamente alla forma del materasso e garantisce traspirabilità e dispersione dell’umidità.
L’imbottitura in fibra super soft, presente nel rivestimento su entrambi i lati del materasso, regala una sensazione di benessere estremo migliorando la percezione di comfort durante il sonno.
È un materasso particolarmente indicato per chi soffre di mal di schiena e discopatie e per chi ha bisogno di assumere una corretta posizione della colonna vertebrale durante il sonno.
Scoprilo sul nostro sito o vieni a provarlo in uno dei nostri punti vendita. Scopri il più vicino a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *