sport-e-sonno-blog-materassiematerassi
Categories:

Sport e sonno: fare attività fisica di giorno riduce l’insonnia

Nel nostro blog abbiamo già parlato di quanto e come l’attività fisica possa incidere sulla qualità del nostro sonno. Non è una novità che fare sport di giorno aiuti a ridurre l’insonnia, ma un recente studio pubblicato su Scientific Reports ha evidenziato come questa positiva abitudine risulti efficacissima soprattutto sugli adolescenti.

Lo studio è stato realizzato prendendo in esame i dati di oltre 400 quindicenni americani, che per 7 giorni hanno indossato due dispositivi in grado di monitorare movimenti e sonno.
Il primo, posizionato intorno alla vita, ha permesso ai ricercatori di prendere nota dell’attività fisica durante il giorno; il secondo, sistemato, registrava la durata e la qualità del sonno.

Combinando le informazioni elaborate dai due strumenti, è emerso che ogni ora di attività fisica in più svolta dai giovani durante il giorno equivaleva a 10 minuti in più di sonno nella notte seguente. I ricercatori hanno anche osservato come i ragazzi più attivi andassero a dormire circa 18 minuti prima del solito, ottenendo quindi un sonno migliore.

Interessante anche i risultati del test se si considera l’effetto contrario: dopo una giornata sedentaria, priva di attività sportiva di qualsiasi tipo, il riposo era scarso e per addormentarsi i ragazzi impiegavano molto più tempo.
Effetti negativi sono stati riscontrati anche se lo sforzo fisico si consumava di sera, interferendo con l’azione della melatonina, l’ormone del sonno. Secondo i ricercatori, l’ideale sarebbe terminare l’attività sportiva non più tardi delle 18.

Per quanto riguarda le indicazioni generali del sonno, nel suo resoconto il team ha sottolineato che ragazzi tra i 13 e i 18 anni dovrebbe dormire almeno 8 ore per notte. Scontato come la cosa riguardi anche gli adulti (ai quali comunque sono sufficienti 7 ore di riposo a notte), che possono ricevere molti benefici da un’attività sportiva svolta con regolarità.

Green Protection 2.0, il materasso indicato per gli sportivi

Abbiamo scovato dunque l’ennesimo studio che riporta importanti correlazioni tra il sonno e l’attività sportiva. Un rapporto talmente importante che ha spinto il nostro team a ideare un materasso che potesse soddisfare le esigenze di riposo di persone sportive, o che comunque riscontrano frequenti problemi di postura o di cattiva circolazione.

Così è nato il nuovo materasso Green Protection 2.0: è composto da tre lastre interne realizzate in Memory Green (speciale materiale a base di oli vegetali) Elioform ed Eliosoft con lavorazione ondulata a 7 zone, che assicurano la perfetta anatomia e donano il giusto sostegno ad ogni parte del corpo.

Il tessuto in preziosa Viscosa è ancora più confortevole e soffice al tatto, grazie all’imbottitura situata nel rivestimento in fibra Super Soft, materiale dalle doti super traspiranti.
Un materasso innovativo che garantisce una corretta posizione della colonna vertebrale, un’ottima traspirabilità, che evita la formazione di microrganismi, e che risulta particolarmente indicato per chi ha problemi di cattiva circolazione o ha bisogno di alleviare dolori e traumi muscolari, magari dovuti ad un’attività sportiva piuttosto intensa.

Scopri tutte le caratteristiche del materasso sul nostro shop online, oppure vieni a trovarci in uno dei nostri punti vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *